Wwf domenica 01/02 giornata Zone Umide

Qui è possibile inserire notizie su incontri di vario genere: escursioni, uscite di birdwatching, corsi, falconcene...

Moderatori: Passera, °°Gaia°°, Giac, Giovanna

Rispondi
Avatar utente
Lollo73
Senior member
Messaggi: 636
Iscritto il: ven mar 09, 2007 9:31 am
Località: Roma
Contatta:

Wwf domenica 01/02 giornata Zone Umide

Messaggio da Lollo73 » ven gen 30, 2009 5:27 pm

http://www.wwf.it/client/ricerca.aspx?r ... &content=1

Domenica di appuntamenti speciali nelle Oasi WWF
Forum Stampa Invia ad un amico
29/1/2009 - Domenica 1 febbraio è in programma la Giornata Mondiale delle Zone Umide: per l'occasione è prevista l'apertura gratuita di 13 Oasi WWF e iniziative speciali, mentre lunedì 2 è dedicato alle scuole


Fin dalla prima Oasi, il lago di Burano, il WWF ha contribuito concretamente alla tutela del patrimonio superstite di zone umide in Italia. Oggi sono 40 quelle inserite nel suo sistema oasi, per una superficie complessiva di circa 15.000 ettari, pari alla metà dell’intera estensione delle oasi (30.000 ettari circa). Di queste ben 10 sono Zone Umide tutelate dalla Convenzione di Ramsar, delle 50 presenti in Italia.


Le Oasi del WWF aperte in occasione della Giornata Mondiale delle Zone Umide

Alviano (Umbria)

·
Il 1 febbraio alle ore 11,00
si svolgerà una visita con la guida speciale di Fulco Pratesi, Presidente Onorario; il 2 febbraio, per le scolaresche, visite guidate gratuite e laboratori didattici alla scoperta dei microrganismi delle zone umide: è necessaria la prenotazione. All’interno del Parco del Tevere, con i suoi 900 ettari di estensione è una delle Oasi più grandi del WWF. L’avifauna acquatica è ricca e comprende germani, alzavole, mestoloni, fischioni, cormorani, svassi, aironi di tutte le specie, tarabusi e tarabusini, falco di palude e pescatore, mignattai e spatole. Info e prenotazioni: Centro visite 0744 903715; cell Oasi 333 7576283; e-mail lagodialviano@wwf.it


Cratere degli Astroni (Campania)
·
Il 1 febbraio
Dalle ore 10:00, un breve seminario sull’importanza che le zone umide rivestono per la salvaguardia della biodiversità. Saranno inoltre illustrati i progetti di ricerca che coinvolgono gli uccelli migratori e i dati raccolti in questi anni in Campania. Intorno alle 11:15, partirà la visita guidata, durante la quale sarà illustrato il funzionamento e gli scopi scientifici della cattura e l'inanellamento degli uccelli. E’ necessaria la prenotazione. Info e prenotazioni: tel 081/0815883720, e-mail oasiastroni@wwf.it




Lago di Conza (Campania)

Il 1 febbraio il programma prevede ingresso e visite guidate gratuite, e la trasmissione del documentario Oasi lago di Conza – Uno scrigno di biodiversità di Di Federico e Rivas Trivino, Laboratorio La banda del Lago a cura dell’Associazione la Civetta rivolto alle scuole elementari di Conza della Campania (AV). Info e prenotazioni: tel 0827 39479, e-mail info@lagodiconza.it
In collaborazione con i birdwatchers e ornitologi di EBN, il 1 febbraio a Orti-Bottagone l’intera giornata, dalle 7:00 alle 19:00, sarà dedicata al monitoraggio e al censimento delle presenze, spiegando ai visitatori come si riconosce per esempio un chiurlo da un totano moro. E’ necessaria la prenotazione, entro venerdì 30 gennaio. Cell Oasi 334/7584832, e-mail alcedopaolo@tele2.it Il giorno successivo, 2 febbraio, entrambe le aree saranno aperte al pubblico per le visite guidate.




Oasi Lago di Burano

Domenica 1
Vivi l’Oasi (partecipazione alle attività di gestione ordinaria dell’Oasi)
Ore 08:30, giro mattutino di controllo degli animali e delle mangiatoie invernali per i piccoli uccelli;
ore 10:00, costruiamo il nido alle sterne (attività di bricolage)




Porta a casa la natura
Ore 9:00, workshop di fotografia naturalistica; dopo una breve introduzione teorica alla fotografia naturalistica, si parte per realizzare le prime immagini, seguiti dal nostro personale per poi tornare a commentarle insieme nella sala del Centro Visite
Albergo multi stelle: Avete mai pensato a quante cose abbiamo in comune con il popolo migratore? Scopriamolo insieme durante l’escursione (partenza ore 10:00)

Studiamo le lingue
Con l’aiuto di maestri costruttori di richiami acustici sarà possibile imparare a conoscere i canti degli uccelli, l’attività consiste nella realizzazione di fischietti in terracotta e/o materiale vegetale, e l’apprendimento all’uso.

Corso di Birdwatching
Durante la giornata sarà possibile visionare alcuni documentari realizzati nell’Oasi e imparare a conoscere meglio gli uccelli che frequentano le zone umide attraverso un breve corso al loro riconoscimento

Menu’ RAMSAR
Alla fine delle attività sarà possibile assaporare i prodotti delle zone umide attraverso un menù fisso (€ 20,00) presso il ristorante della Cooperativa dei pescatori della laguna di Orbetello, che rappresentano da sempre una vera integrazione tra l’uomo e le risorse naturali.

Lunedì 2:
La Giornata sarà dedicata esclusivamente alle scuole e riproporremo, oltre alla visita guidata, anche il programma della domenica, ad esclusione della costruzione dei nidi artificiali. E’ necessaria la prenotazione.
Di nuovo in libertà: Alle ore 12:00 di lunedì, Hammer e Hanna, due esemplari di Caretta caretta, verranno rimessi in libertà dopo un lungo periodo di riabilitazione presso l’Acquario Comunale di Grosseto, Centro Recupero Tartarughe Marine a cura del Club Subacqueo Grossetano .E’ necessaria la prenotazione
Info e prenotazioni tel 0564/898829 e-mail lagodiburano@wwf.it

Laguna di Orbetello (Toscana)
Domenica 1 febbraio

Vivi l’Oasi
Partecipazione alle attività di gestione ordinaria dell’Oasi: Ore 8:30 un giro con Gigi - visita guidata con la prima guardia Oasi WWF di Orbetello, Luigi Calchetti; ore 10:00 costruiamo il nido alle sterne (attività di bricolage)


Albergo multi stelle:
Avete mai pensato a quante cose abbiamo in comune con il popolo migratore? Scopriamolo insieme durante l’escursione (partenza ore 10:00)
Studiamo le lingue Con l’aiuto di maestri costruttori di richiami acustici sarà possibile imparare a conoscere i canti degli uccelli, l’attività consiste nella realizzazione di fischietti in terracotta e/o materiale vegetale, e l’apprendimento all’uso


Menu’ RAMSAR
Alla fine delle attività sarà possibile assaporare i prodotti delle zone umide attraverso un menù fisso (€ 20,00) presso il ristorante della Cooperativa dei pescatori della laguna di Orbetello, che rappresentano da sempre una vera integrazione tra l’uomo e le risorse naturali


Lunedì 2:
La Giornata sarà dedicata esclusivamente alle scuole e riproporremo, oltre alla visita guidata, anche il programma della domenica, ad esclusione della costruzione dei nidi artificiali. E’ necessaria la prenotazione. Info e prenotazioni tel 0564/898829, e-mail oasiorbetello@wwf.



Stagni di Focognano (Toscana)

Il 31 gennaio
Stagni di Focognano sarà aperta per una grande giornata di volontariato, durante la quale si pianteranno nuove siepi e piante palustri a protezione delle pozze e si faranno lavori di ripristino ambientale connessi alla organizzazione della nuova aula didattica. Il 1 febbraio si svolgeranno visite guidate per tutta la giornata. Il 6 febbraio si svolgerà una seconda giornata di volontariato per l’allestimento della nuova zona umida. PER INFORMAZIONI: Dr. Carlo Scoccianti cell 338 3994177

Le Cesine (Puglia)

Il 1 febbraio
saranno organizzate visite guidate e iniziative speciali legate alla giornata delle zone umide.L’appuntamento è alle 11,00 con la liberazione di alcuni rapaci curati dal Centro recupero della Fauna. Alle 11,30; alle 12,30 e alle 15,00 si svolgeranno le visite guidate con personale dell’oasi. Per tutta la giornata,all'interno del Centro visite, sarà proiettato il film "Il Popolo Migratore" e altri documentari riguardanti le Zone Umide e sarà esposta la mostra sulla Biodiversità. Info e prenotazioni tel 0831/989986, oppure 0831/989885, e-mail lecesine@wwf.it

Valle Averto (Veneto)

Sabato 31 gennaio
alle 10.30 a Lovia di Campagna Lupia, presso la sede del Magistrato alle Acque si terrà la Tavola Rotonda “Il valore della biodiversità nelle Valli della Laguna Sud“; a seguire alle 14.30 visita guidata gratuita per tutti all’Oasi WWF di Valle Averto (Lugo di Campagna Lupia). Domenica 1 febbraio sarà possibile effettuare una visita guidata alle 9:30 e alle 14:30. Per info e prenotazioni cell 345.4524609; e-mail oasivalleaverto@wwf.it

Lago di Penne (Abruzzo)

Domenica 1 Febbraio
la Riserva sarà aperta gratuitamente ai visitatori per la giornata nazionale delle zone umide con il seguente programma: attività di Birdwatching con esperti ornitologi per le osservazioni delle specie svernanti nelle zone umide della Riserva Naturale Lago di Penne: due visite guidate, la mattina alle ore 10.30 e il pomeriggio alle 15.30. Raduno dei gruppi presso il piazzale del Centro visite Gli esperti saranno a disposizione dei visitatori per qualsiasi informazione naturalistica presso il Centro visite. Il sentiero è percorribile anche dai diversamente abili, una passerelle in legno attraversa stagni,osservatori verso il lago e l'area del Centro di riproduzione della lontra. Info e prenotazioni tel 085 8279489 e-mail: riservapenne@cogecstre.com

Lago Preola-Gorghi Tondi: (Sicilia)

Lunedì 2 febbraio
si svolgeranno attività riservate alle scolaresche, in particolare incontri in classe sul tema dell’importanza delle Zone Umide e della Convenzione di Ramsar con alcune classi della Scuola media Grassa di Mazara del Vallo, anche con l’ausilio di una mostra. Info e prenotazioni tel 0923 934055, e-mail lagopreola@wwf.it

Saline di Trapani (Sicilia)

Lunedì’ 2 febbraio
la Riserva sarà aperta al pubblico per visite guidate gratuite, su prenotazione. Inoltre, saranno organizzate attività di volontariato, concernenti il censimento dell’avifauna svernante. Info e preniotazini Tel 0923/867700, e-mail salineditrapani@wwf.it.


Pantano di Pignola (Basilicata).

Domenica 1 febbraio
si svolgeranno tre visite guidate, con partenza alle ore 10:00, ore 12:00 e ore 16:00. Durante le visite, effettuate d esperti, saranno messi a disposizione binocoli, cannocchiali e guide di riconoscimento dell’avifauna europea, per apprendere le tecniche di birdwatching. Per tutta la giornata, al Centro visite si potrà assistere a proiezioni interattive, e a proiezioni di immagini sulla Riserva e sulla fauna delle zone unide. E’ previsto anche un laboratorio di fotografia naturalistica, e saranno messe a disposizione le attrezzature necessarie.
Lorenzo
http://lolloeyeinthesky.spaces.live.com/

"La Natura non fa nulla di inutile" (Aristotele)

Rispondi

Torna a “Eventi”