Una drammaturgia per Welby

Qui è possibile inserire notizie su incontri di vario genere: escursioni, uscite di birdwatching, corsi, falconcene...

Moderatori: Passera, °°Gaia°°, Giac, Giovanna

Rispondi
Avatar utente
Mina
Senior
Messaggi: 235
Iscritto il: dom mar 11, 2007 2:39 pm
Località: Roma
Contatta:

Una drammaturgia per Welby

Messaggio da Mina » lun apr 09, 2012 1:24 pm

Sono molto felice di poter darvi questa bella notizia: Il libro postumo Ocean terminal di Piergiorgio Welby diventa drammaturgia e sarà presentata prossimo mercoledì 11 aprile a Bibliocaffè alle 18.30, in Via Ostiense 83/95.
Ecco il comunicato che ho ricevuto:

Bibliocaffè e Radio 100 Passi
presentano:

“Caffettando”
trasmissione su http://www.radio100passi.net
F.B. radio100passi

Piergiorgio Welby, uomo, letterato e artista.
Ritratto sul palcoscenico dal suo romanzo: Ocean Terminal


Accostare terminal a oceano è un’idea singolare, è come domandarsi dove comincia o finisce l’universo. Terminal nel linguaggio quotidiano sta a significare un luogo dove il viaggio finisce (terminale, se riferito alla vita) ma anche dove il viaggio può cominciare. Terminale è anche un computer da dove partono impulsi verso il tutto.
Ocean è anche un vocabolo che nella sua pronuncia rimanda alla catena di supermercati Auchan e come non pensare al supermercato come luogo dove si concentra la vita dell’umanità; sugli scaffali del supermercato è concentrata e riassunta tutta l’attività umana del pianeta. Nei supermercati c’è il segno dell’inizio e della fine della vita terrena dell’essere umano. Welby è un supermercato colorato, stracolmo di cose belle e brutte, cose allettanti, cose che fanno male, cose che bisognerà buttare, riciclare, e alimenti con data di scadenza.Welby è un supermercato vivo, pieno di gente; la sua data di scadenza non gli ha impedito di vivere appassionatamente. Ocean Terminal è la vita-supermercato di Piergiorgio Welby dove gli scaffali sono carichi di ricchezze generate dalla meravigliosa complessità dell’essere e che superano gli ostacoli imposti dal destino, anche da un destino crudele.

Roma, 11 aprile Bibliocaffè-Caffè Letterario Via Ostiense, 83/95
dalle 18,30 alle 20


Walter Mauro, critico letterario
Giorgio Taffon, professore di letteratura teatrale e moderna
Mina Welby, co-presidente Associazione Luca Coscioni
Francesco Lioce, curatore di Ocean Terminal, Castelvecchi Editore
Emanuele Vezzoli, interprete e regista dell’atto unico Ocean Terminal

Conduce: Monica Soldano, direttore radio 100 passi
Regia di Stefano Guccione, musicista, co-fondatore radio100 passi
Sigla a cura di Aldo Lombardo, musicista, radio 100 passi
Collaborazione tecnica: Lucio Savasta


La trasmissione andrà in onda in differita su http://www.radio100passi.net
il 18 aprile dalle 18,30

Per informazioni
Antonella Capasso Responsabile Bibliocaffè letterario
e Silvia Ronchetti Tel. 0645460710

Naturalmente siete invitati, se potete esserci.

In anteprima vi comunico che la drammaturgia
"OCEAN TERMINAL"
andrà in scena il 2/3/4 maggio ore 20.45
a Domus Talenti
via delle Quattro Fontane 113
Vi farò poi avere il manifesto per il 2, 3 e 4 maggio
Ciao a tutti
Mina Welby
Nella vita devi trovare il modo giusto di rubare e devi anche capire cosa ti conviene rubare.
(Anonimo) Io ho imparato a rubare il tempo.

Avatar utente
Giovanna
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 11377
Iscritto il: mar mar 06, 2007 8:16 pm
città di residenza: Padova
Località: Padova

Re: Una drammaturgia per Welby

Messaggio da Giovanna » mar apr 10, 2012 2:56 pm

Grazie Mina!!! :) :) :)
- São aves cheias de abismo,
Como nos sonhos as há.
- Fernando Pessoa

Avatar utente
Mina
Senior
Messaggi: 235
Iscritto il: dom mar 11, 2007 2:39 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: Una drammaturgia per Welby

Messaggio da Mina » mar apr 10, 2012 3:42 pm

Ciao, Giovanna! Se fossi a Roma saresti venuta sicuramente! :group:
Nella vita devi trovare il modo giusto di rubare e devi anche capire cosa ti conviene rubare.
(Anonimo) Io ho imparato a rubare il tempo.

Avatar utente
Giovanna
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 11377
Iscritto il: mar mar 06, 2007 8:16 pm
città di residenza: Padova
Località: Padova

Re: Una drammaturgia per Welby

Messaggio da Giovanna » mar apr 10, 2012 10:26 pm

Siiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non dubitare mai del mio "amore" per W e per te!
Ma, come ti ho scritto, "mala tempora currunt.."
Ti abbraccio forte alla facciaccia dei mala tempora!


:okok: :okok: :okok:
- São aves cheias de abismo,
Como nos sonhos as há.
- Fernando Pessoa

Niseema

Re: Una drammaturgia per Welby

Messaggio da Niseema » lun apr 23, 2012 8:03 am

"Ocean terminal" andrà in scena il 2, 3 e 4 maggio alle 20.45 alla Domus Talenti, Via delle Quattro Fontane 113, Roma

V. http://www.saltinaria.it/eventi/spettac ... lenti.html

Metto intanto io nel caso Mina non avesse tempo...

Rispondi

Torna a “Eventi”