TRIBUTO AD AISHA E FELIX:i migliori anni della nostra vita..

Warbler
Senior member
Messaggi: 2615
Iscritto il: mar mag 15, 2007 8:26 pm
Località: Milano

Messaggio da Warbler » mar mar 30, 2010 11:02 pm

L'inglese all'inizio è una poesia di Rainer Maria Rilke: sto facendo una traduzione in italiano che mi auguro correggerete! :wink:
warbler

Warbler
Senior member
Messaggi: 2615
Iscritto il: mar mag 15, 2007 8:26 pm
Località: Milano

Messaggio da Warbler » mar mar 30, 2010 11:28 pm

Ecco la poesia di Rainer Maria Rilke e poi l'italiano:

How shall I hold my soul, that it may not be touching yours?
How shall I lift it then above you to where other things are waiting?
Ah, gladly would I lodge it, all-forgot, with some lost thing the dark is isolating
On some remote and silent spot that, when your depths vibrate, is not itself vibrating.

You and me - all that lights upon us, though, brings us together like a fiddle-bow
Drawing one voice from two strings it glides along.
Across what instruments have we been spanned?
And what violinist holds us in his hand?
O sweetest song.


Come terrò la mia anima, che non sarà toccando la tua?
Come potrò poi sollevarla sopra di te lì dove altre cose aspettano?
Ah, con piacere la metterei al sicuro, dimenticata, con qualche cosa persa che il buio isola
In qualche posto distante e silenzioso che, quando le tue profondità vibrano, non vibra se stesso.

Tu ed io - tutto quello che si posa su di noi, comunque, ci ravvicina come l’archetto del violino
Tirando fuori una sola voce da due corde, esso scivola via.
Su quali strumenti stiamo stati estesi?
E quali violinista ci tiene nella sua mano
O canzone più dolce.
warbler

Avatar utente
Giovanna
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 11377
Iscritto il: mar mar 06, 2007 8:16 pm
città di residenza: Padova
Località: Padova

Messaggio da Giovanna » mer mar 31, 2010 12:27 am

BRAVAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
- São aves cheias de abismo,
Como nos sonhos as há.
- Fernando Pessoa

Avatar utente
Vanna
Senior member
Messaggi: 5728
Iscritto il: lun mag 05, 2008 1:13 pm
Località: Modena

Messaggio da Vanna » mer mar 31, 2010 7:28 am

MOLTO BELLA!!!!!!!! :D :D :D

Avatar utente
Vanna
Senior member
Messaggi: 5728
Iscritto il: lun mag 05, 2008 1:13 pm
Località: Modena

Messaggio da Vanna » mer mar 31, 2010 8:08 am

sempre 3! :D :D :D
Immagine

Mariabi
Senior member
Messaggi: 3285
Iscritto il: lun mag 19, 2008 8:47 am
Località: Fano

Messaggio da Mariabi » mer mar 31, 2010 8:23 am

Grazie a tutte, non sapete che carezza sono per me in questi giorni queste immagini, Grazie Passera Anna Giovanna e tutte...Grazie Aisha & Felix per quello che ci avete donato e che ci accompagnerà sempre, e ci farà guardare con speranza ai nuovi arrivati
Maria

Avatar utente
Nicoletta
Senior member
Messaggi: 744
Iscritto il: lun mar 12, 2007 7:55 am
Località: San Lazzaro di Savena (BO)

Messaggio da Nicoletta » mer mar 31, 2010 11:05 am

Giovanna ha scritto:BRAVAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Brave super a tutte anche da me e tanta commozione! :cry:
Guardate, per ridere un pò, la "faccia" buffa di Diana che sembra dire:
"si può anche chiedere permesso"

Immagine
La farfalla non conta gli anni ma gli istanti, per questo è felice!

Avatar utente
Roxy
Senior member
Messaggi: 2924
Iscritto il: dom apr 01, 2007 8:35 pm
Località: Conegliano Veneto

Messaggio da Roxy » mer mar 31, 2010 5:22 pm

Ho pensato che con l'inglese e l'italiano ci stesse bene anche la lingua originale. Rilke e' un poeta che non conosco abbastanza, ma quel che conosco di lui lo amo (anche il bellissimo sentiero di Rilke a picco sulle falesie carsiche del golfo di Duino.... posto da falchi pellegrini.. dove pero' non ne ho vista traccia ..... )

Liebes-Lied

Wie soll ich meine Seele halten, daß
sie nicht an deine rührt? Wie soll ich sie
hinheben über dich zu andern Dingen?
Ach gerne möcht ich sie bei irgendwas
Verlorenem im Dunkel unterbringen
an einer fremden stillen Stelle, die
nicht weiterschwingt, wenn deine Tiefen schwingen.
Doch alles, was uns anrührt, dich und mich,
nimmt uns zusammen wie ein Bogenstrich,
der aus zwei Saiten eine Stimme zieht.
Auf welches Instrument sind wir gespannt?
Und welcher Geiger hat uns in der Hand?
O süßes Lied.

============================

Felix e Aisha ora volano insieme dentro al mio cuore. Stupido che sia da parte mia, molti dei falchi che se ne sono andati, soprattutto nel 2009 hanno lasciato nel mio cuore il loro segno. Protagonisti di un innamoramento verso gli abitanti del cielo che ha cambiato il mio modo di vedere il mondo e la natura. Li ringrazio per tutto cio' che mi hanno dato, anche senza saperlo, e che non voglio cancellare piu' anche se i ricordi sono spigoli vivi che urtano il mio cuore.
"Il gatto disse: non sono un amico e non sono un servitore. Sono il gatto che cammina da solo e desidero entrare nella tua tana." Rudyard Kipling

Avatar utente
Nicoletta
Senior member
Messaggi: 744
Iscritto il: lun mar 12, 2007 7:55 am
Località: San Lazzaro di Savena (BO)

Messaggio da Nicoletta » mer mar 31, 2010 8:32 pm

Roxy ha scritto: Felix e Aisha ora volano insieme dentro al mio cuore. Stupido che sia da parte mia, molti dei falchi che se ne sono andati, soprattutto nel 2009 hanno lasciato nel mio cuore il loro segno. Protagonisti di un innamoramento verso gli abitanti del cielo che ha cambiato il mio modo di vedere il mondo e la natura. Li ringrazio per tutto cio' che mi hanno dato, anche senza saperlo, e che non voglio cancellare piu' anche se i ricordi sono spigoli vivi che urtano il mio cuore.
bellissimi pensieri Roxy, grazie!
La farfalla non conta gli anni ma gli istanti, per questo è felice!

Avatar utente
Giovanna
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 11377
Iscritto il: mar mar 06, 2007 8:16 pm
città di residenza: Padova
Località: Padova

Messaggio da Giovanna » mer mar 31, 2010 11:20 pm

"Doch alles, was uns anrührt, dich und mich,
nimmt uns zusammen wie ein Bogenstrich,
der aus zwei Saiten eine Stimme zieht."

Penso cose molto simili, se non le stesse.
Questo misterioso, forse poco sensato "tu ed io" che ci lega a creature indifferenti al nostro amore è ugualmente e forse ancora di più amore perché impossibile da ricambiare, totalmente unilaterale, eppure carico di significato, di tutti i giorni più belli della nostra vita.. potrei trovare altre parole, ma certo mai migliori di quelle di Rilke.
- São aves cheias de abismo,
Como nos sonhos as há.
- Fernando Pessoa

Avatar utente
Passera
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 7350
Iscritto il: dom apr 08, 2007 9:20 am
città di residenza: Roma
Località: Roma

Messaggio da Passera » gio apr 01, 2010 7:19 am

sono veramente belle e se clikkate nel quadratino del montaggio esce un video...
Alla zampa di ogni uccello che vola e' legato il filo dell'infinito.(victor hugo)

Avatar utente
Roxy
Senior member
Messaggi: 2924
Iscritto il: dom apr 01, 2007 8:35 pm
Località: Conegliano Veneto

Messaggio da Roxy » gio apr 01, 2010 10:46 am

a modo loro ricambiano Gio', dandoci quegli sguardi pieni di domande, quei voli che per noi sono impossibili, quel legame con la natura e la selvaticita' che abbiamo perso. Sono il filo che ci lega alla natura, noi animali terrestri e che abbiamo fatto scelte diverse dalle loro (e il ns. corpo e la nostra mente un pochino pagano), troviamo in loro il respiro delle nostre origini. Semplici, selvatiche, essenziali, anche crudeli a volte, ma mai cattive, innocenti sempre.. e comunque piene di una loro armonia di una musica e di una poesia che ci portano, per alcuni istanti, oltre noi stessi a librarci alti e liberi, a volare intrecciati, a covare pazienti. E' un amore in cui forse siamo noi, apparentemente soggetti dell'amore, mentre loro apparentemente sono oggetti.. a guadagnarci..

In quella bellissima pagina del piccolo principe trovo la mia spiegazione..
Come dice la volpe al piccolo principe "ci guadagnamo il colore del grano"


P.S. : grazie Nicoletta, piu' che pensieri sono sentimenti.. come dimenticare i voli e richiami e gli schiocchi.. loro sono stati i primi falchi che abbia mai visto dal vivo e sentito "parlarsi" e anche se la natura continua come e' giusto che sia, per loro c'e' in qualche modo questo sordo peso nel cuore
Ultima modifica di Roxy il ven apr 02, 2010 7:41 pm, modificato 1 volta in totale.
"Il gatto disse: non sono un amico e non sono un servitore. Sono il gatto che cammina da solo e desidero entrare nella tua tana." Rudyard Kipling

Avatar utente
Giovanna
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 11377
Iscritto il: mar mar 06, 2007 8:16 pm
città di residenza: Padova
Località: Padova

Messaggio da Giovanna » gio apr 01, 2010 11:53 am

E' vero.
.. "il colore del grano"..
Immagine
- São aves cheias de abismo,
Como nos sonhos as há.
- Fernando Pessoa

Avatar utente
Nicoletta
Senior member
Messaggi: 744
Iscritto il: lun mar 12, 2007 7:55 am
Località: San Lazzaro di Savena (BO)

Messaggio da Nicoletta » ven apr 02, 2010 10:10 am

Giovanna ha scritto:E' vero.
.. "il colore del grano"..
Immagine
ovvero la meraviglia della gratuità, l'incanto delle cose che gustiamo perchè non sono finalizzate ad uno scopo preciso ma accadono semplicemente e sono belle, come i voli e gli schiocchi di Felix e Aisha, come il colore del grano, come i daini di Monghidoro (ricordi Roxy?)
La farfalla non conta gli anni ma gli istanti, per questo è felice!

Avatar utente
Roxy
Senior member
Messaggi: 2924
Iscritto il: dom apr 01, 2007 8:35 pm
Località: Conegliano Veneto

Messaggio da Roxy » ven apr 02, 2010 7:38 pm

come dimenticarli Nicoletta...
"Il gatto disse: non sono un amico e non sono un servitore. Sono il gatto che cammina da solo e desidero entrare nella tua tana." Rudyard Kipling

Bloccato

Torna a “Nel nido di Aisha e Felix: Aisha & Rex 2010”