Giappone ferma flotta baleniera

Qui si possono inserire notizie e iniziative d'interesse ornitologico e ambientale, oltre alle petizioni pro ambiente e animali

Moderatori: °°Gaia°°, Giac, Giovanna, Passera

Rispondi
Avatar utente
Beppe
Senior member
Messaggi: 480
Iscritto il: gio apr 19, 2007 8:04 am
Località: tra Piacenza e Parma

Giappone ferma flotta baleniera

Messaggio da Beppe » mer feb 16, 2011 2:08 pm

Proteste contro caccia balene, Giappone ferma flotta
Dopo le proteste degli animalisti Tokyo sospende i suoi piani
(ANSA)16 febbraio, 12:49

Il Giappone ha per ora sospeso il programma annuale di caccia alle balene nelle acque dell' Antartico a causa delle azioni di protesta degli ambientalisti, al punto che la flotta potrebbe anche ritornare a casa. "Garantire la sicurezza è una priorità e per il momento le navi hanno sospeso la caccia a fini scientifici. Ora stiamo valutando cosa fare", ha annunciato Tatsuya Nakaoku, un funzionario dell'Agenzia della pesca nipponica, secondo cui il rientro anticipato della flotta "é un'opzione". I tentativi da parte degli attivisti di Sea Shepherd, in particolare, sono diventati sempre più insistenti e causato parecchio disappunto in Giappone, uno dei tre Paesi al mondo dove la caccia ai cetacei è ufficialmente permessa per la sua "importante tradizione culturale".

Il Sol Levante ha introdotto il concetto di "caccia ai fini scientifici" per aggirare la moratoria internazionale del 1986, sostenendo di aver diritto a valutare l'impatto delle balene sull'industria della pesca. La flotta nell'Antartico, composta da un equipaggio di 180 persone su quattro navi, ha lasciato il Giappone lo scorso anno con il proposito di catturare 850 balenottere entro fine marzo. Nello stesso periodo del 2010, tuttavia, il target raggiunto era di appena 506 unità, a causa di difficoltà nelle attività anche per gli scontri diplomatici nati con Australia e Nuova Zelanda. Canberra, in particolare, ha alzato il livello dello scontro con la presentazione della denuncia contro il Giappone al tribunale mondiale dell'Aia per fermare la caccia nell' Antartico. Un attivista neozelandese di Sea Shepherd, inoltre, é stato condannato al carcere con la sospensione di due anni della pena per un'azione di disturbo e "l'assalto" contro una delle baleniere.

P.S. .... :yaho:
ImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Giovanna
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 11377
Iscritto il: mar mar 06, 2007 8:16 pm
città di residenza: Padova
Località: Padova

Re: Giappone ferma flotta baleniera

Messaggio da Giovanna » mer feb 16, 2011 7:33 pm

Splendido!!!! :cup:
Speriamo non sia solo un episodio..
:mha:
- São aves cheias de abismo,
Como nos sonhos as há.
- Fernando Pessoa

Avatar utente
Vanna
Senior member
Messaggi: 5728
Iscritto il: lun mag 05, 2008 1:13 pm
Località: Modena

Re: Giappone ferma flotta baleniera

Messaggio da Vanna » gio feb 17, 2011 9:32 am

speriamo bene :scrolleye:

Rispondi

Torna a “Notizie, iniziative, petizioni, appelli”