Barbagianni ferito e morto dissanguato

Qui si possono inserire notizie e iniziative d'interesse ornitologico e ambientale, oltre alle petizioni pro ambiente e animali

Moderatori: Passera, °°Gaia°°, Giac, Giovanna

Rispondi
Avatar utente
Vanna
Senior member
Messaggi: 5728
Iscritto il: lun mag 05, 2008 1:13 pm
Località: Modena

Barbagianni ferito e morto dissanguato

Messaggio da Vanna » ven mag 06, 2011 9:02 am

GEA PRESS
4 MAGGIO 2011

San Fratello (ME) – Barbagianni ferito e morto dissanguato
Polemiche sui mancati soccorsi.


Polemica relativamente ai mancati soccorsi per un barbagianni (rapace notturno e come tale protetto dalla legge) ferito dai bracconieri e per i quali era stato chiesto l’intervento della Stazione del Corpo Forestale della Regione siciliana di San Fratello (ME). Il racconto della volontaria è stato raccolto dalla sede ENPA di Catania. Secondo quanto riportato, il Barbagianni sarebbe stato rinvenuto ad Acquedolci, un Comune sulla costa, distante una decina di chilometri da San Fratello, nei Monti Nebrodi. La Forestale avrebbe però riferito alla volontaria di recarsi lei presso il distaccamento e negli orari pomeridiani. La telefonata era delle 12.00. Affrontata la strada (la signora è all’ottavo mese di gravidanza) e raggiunto il distaccamento alle ore 16.00, il rapace era però già morto. Secondo quanto riportato dall’ENPA la Forestale si sarebbe rifiutata di rilasciare copia del verbale. Un fatto grave, costato la vita ad un animale appartenente ad una specie protetta.Di diverso avviso al Distaccamento Forestale, dove tengono a precisare che interventi di questo tipo vengono fatti almeno una quindicina di volte l’anno e si concludono con la consegna dell’animale ferito (in genere uccelli rapaci) al Centro Recupero di Messina. Non è stato rilasciato verbale perché l’animale, essendo morto, non poteva essere preso in consegna, mentre il riferimento al pomeriggio era dovuto al fatto che in quel giorno vi era il servizio pomeridiano che iniziava già alle 14.00. La volontaria, inoltre, era stata informata che ad Acquedolci potevano rivolgersi ad un Forestale per il quale erano stato indicato come mettersi in contatto. Non sapevano, inoltre, dello stato della Signora.Peccato, perché in questa divergenza di opinioni un animale, peraltro protetto dalla legge, è morto. All’ENPA sostengono che perdeva abbondantemente sangue da un’ala.

Avatar utente
Nuri945
Senior member
Messaggi: 15584
Iscritto il: lun apr 07, 2008 5:18 pm
Località: Firenze

Re: Barbagianni ferito e morto dissanguato

Messaggio da Nuri945 » ven mag 06, 2011 11:13 am

come sempre scarica barile in questi casi, viene quasi voglia di voltare la testa da un'altra parte quando si trova un animale ferito perchè se non sei esperto vieni lasciato solo
DanielaImmagine

Avatar utente
Giovanna
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 11377
Iscritto il: mar mar 06, 2007 8:16 pm
città di residenza: Padova
Località: Padova

Re: Barbagianni ferito e morto dissanguato

Messaggio da Giovanna » ven mag 06, 2011 1:31 pm

No comment. :na:
- São aves cheias de abismo,
Como nos sonhos as há.
- Fernando Pessoa

Rispondi

Torna a “Notizie, iniziative, petizioni, appelli”