I cugini di Parma-coppia di falchi pellegrini sul campanile

Qui si possono inserire notizie e iniziative d'interesse ornitologico e ambientale, oltre alle petizioni pro ambiente e animali

Moderatori: Passera, °°Gaia°°, Giac, Giovanna

Rispondi
Avatar utente
Nuri945
Senior member
Messaggi: 15584
Iscritto il: lun apr 07, 2008 5:18 pm
Località: Firenze

I cugini di Parma-coppia di falchi pellegrini sul campanile

Messaggio da Nuri945 » dom mag 19, 2013 8:40 pm

da fb Bircam Italia

http://www.gazzettadiparma.it/primapagi ... alchi.html

Sul campanile di San Giovanni il nido dei falchi
Mara Varoli

Immagine

...................«E' vero, ormai siamo abituati a un incremento della fauna in città, ma questa volta si tratta di una specie unica (mille coppie in Italia) - continua il comandante Fedele -. Noi tutti speravamo che potessero nascere i piccoli. Così, abbiamo chiesto l'intervento del miglior esperto italiano, Giacomo Dall'Omo, presidente di Ornis Italica: lo abbiamo portato sul campanile e abbiamo creato due strutture artificiali per agevolare la nidificazione. In realtà, poi la coppia ha preferito utilizzare il nido originale su una delle terrazze e noi ci siamo limitati a mettere della ghiaina per proteggere le uova dal marmo». «Anche l'anno scorso avevano deposto le uova - aggiunge Mario Pedrelli, delegato regionale della Lipu -, ma i piccoli non erano nati. In verità, il maschio della coppia era ancora troppo giovane. Le uova sono state deposte il 15 marzo e intorno al 17-18 aprile si sono schiuse, ma solo alla fine di maggio i due pulli, dopo aver messo le piume, cominceranno a fare i primi voli. E la città potrà ammirarli, insieme ai genitori. Che già si possono vedere a occhio nudo o ancora meglio con il binocolo: la femmina pesa circa un chilo e mezzo, mentre il maschio è intorno al chilo, così come accade per tutti i rapaci dove la femmina è il 30 per cento più grande del maschio». E quando i due piccoli prenderanno il volo si potrà capire anche se il fiocco è rosa o azzurro. «In questa fase - interviene il comandante Fedele - potrebbe accadere che uno dei due piccoli possa arrivare a terra. La nostra raccomandazione è quindi quella di avvertirci subito, chiamando il nostro numero di telefono per l'emergenza: il 15-15 per un intervento immediato»........................
DanielaImmagine

Avatar utente
Sandrobico
Senior member
Messaggi: 2128
Iscritto il: ven apr 15, 2011 12:45 pm
città di residenza: PG

Re: I cugini di Parma-coppia di falchi pellegrini sul campan

Messaggio da Sandrobico » lun mag 20, 2013 7:58 am

Buongiorno a tutti,
mi rivolgo ai cittadini di Parma o a chi può accedere al campanile:
Anche se non c'è ancora la cam non sarebbe possibile postare
foto del nido con i piccoli e foto dei due falchi all'imbecco?
"Chi tace e piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e cammina a testa alta muore una volta sola" (Giovanni Falcone).

Avatar utente
Pipistrello
Senior member
Messaggi: 564
Iscritto il: ven giu 17, 2011 7:55 am
città di residenza: Roma
Località: Roma

Re: I cugini di Parma-coppia di falchi pellegrini sul campan

Messaggio da Pipistrello » lun mag 20, 2013 8:19 am

Bella notizia, ben arrivati cugini del nord!
:group: :group: :group:
Bat-Stefania

Rispondi

Torna a “Notizie, iniziative, petizioni, appelli”