Gufi in Germania

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Gufi in Germania

Messaggio da rondine » sab gen 21, 2017 12:51 pm

http://uhu.webcam.pixtura.de/

Il nido si trova a Eifel (L'Eifel è un altopiano della Germania occidentale, facente parte del Massiccio scistoso renano, situato tra i Länder (Stati federati della Germania) Renania-Palatinato e Nord Reno-Westfalia, al confine con il Belgio e il Lussemburgo. - fonte Wikipedia) in un piccolo sperone roccioso, qui nei prossimi 4 mesi seguiremo una possibile famiglia di gufi che in Germania sono una specie particolarmente protetta praticamente sparita a metà degli anni 60. Con la pazienza e la dedizione degli ambientalisti, biologi e autorità la reintroduzione ha avuto effetto ed oggi ci sono di nuovo 100 coppie di gufi. L'Eifel è stato scelto perchè i gufi non costruiscono nidi ma nidificano a terra e al fine di proteggere i loro piccoli da volpi e altri "ladri di uova" cercano luoghi di riproduzione inaccessibili nelle ripide pareti rocciose. E queste ci sono nella regione vulcanica dell'Eifel con le sue cave di basalto.


http://egeeulen.de/index.php
La Società per la conservazione dei gufi EGE è il gruppo di ricercatori dedicati e professionisti nel campo della conservazione della natura . Il loro lavoro è la protezione delle 13 specie europee di gufi . Il GEE è apartitico e senza scopo di lucro .

Il GEE è emerso dal "Azione per la rinaturalizzazione del gufo " ( AzWU ) . La reintroduzione di successo del gufo in Germania e in altri paesi europei . Dopo la reintroduzione del gufo reale , gli sforzi del GEE sono per tutte le specie europee minacciate di gufi .
La reintroduzione dei gufi in Germania inizia circa 40 anni fa. La specie era stata quasi debellata in Germania dopo due secoli di persecuzioni di massa.
I giovani gufi sono stati preparati per una vita nella natura e rilasciati in habitat adatti : dal 1974 al 1994 quasi tremila gufi.
Il progetto EGE ha coinvolto l'allevamento e il rilascio di gufi reali. Ci sono voluti soprattutto il sostegno emotivo, finanziario e pratico da parte del governo, l'industria, il pubblico e, non ultimo, il cacciatore. …
Inoltre, il progetto ha previsto fasi di innumerevoli momenti di osservazione scientifica e di ricerca tra cui cinque tesi di laurea. Gufi sono stati contati, misurati, pesati, fasciati, dotati di trasmettitori, impiegati per studi genetici, il progresso e il successo misurato ad ogni allevamento, le cause di morte e di pericolo analizzate al fine di proteggere i gufi sempre meglio.
Stefan Brücher è uno dei migliori esperti esperto scrive: " Una creatura misteriosa caccia al buio - un gufo occhi Sharp , udito preciso e volo silenzioso …sempre considerato come creatura magica di un messaggero di demoni e streghe - o come ... buon assistente di Harry Potter e un simbolo di saggezza , ma il gufo è una creatura minacciata .Molti muoiono per elettrocuzione , nelle turbine a vento e sul filo spinato . ..
(Google traslate)

Io ho un’ammirazione speciale per quest’uomo del quale apprezzo la straordinaria dedizione . :okok:
Allegati
2017-01-20--16-33-01.jpg
2017-01-20--16-33-01.jpg (84.19 KiB) Visto 3217 volte
2017-01-20--15-35-01.jpg
2017-01-20--15-35-01.jpg (75.86 KiB) Visto 3217 volte
Ultima modifica di rondine il gio mar 09, 2017 6:06 pm, modificato 2 volte in totale.
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » sab gen 21, 2017 12:53 pm

Negli anni abbiamo potuto seguire splendide famiglie di gufo reale con bellissimi pulli arrivati a maturità.(in genere tre per nidiata annua), e dall’anno scorso le telecamere sono due perché Lotte l’anno scorso ha cambiato idea ed ha stabilito che le uova le avrebbe fatte più in là… ;)

La nostra coppia si ripresenta stagionalmente al nido : Lotte , la femmina depone le uova e cova con encomiabile pazienza e Leo, il maschio, procura il cibo .
Ho imparato un mucchio di cose osservando questo nido :
Lotte depone da 2 a 3 uova a distanza di tre giorni l’uno dall’altro. Anche la schiusa avviene a distanza di tre giorni per cui il primo nato è il più avvantaggiato ed ha più chanches di sopravvivenza : se c’è carenza di cibo non sopravvivono tutti i pulli ma quelli che si alimentano di più.
Questo è un duro colpo che faccio fatica ad accettare ogni volta ma bisogna arrendersi alla dura legge della vita .
L'anno scorso c'è stato insediamento con un solo pullo sopravvissuto.

Lotte è temibile ; ha artigli potentissimi e con il becco fraziona ogni tipo di preda ; io mi sono preoccupata vivamente quando il nido è stato visitato ripetutamente da due volpi ma poi ho scoperto che erano loro a doversi preoccupare … infatti non si sono più ripresentate !
Quando cova ed imbocca i piccoli invece è la più dolce delle mamme e le cambia perfino lo sguardo !!
Abbiamo potuto osservare ospiti inaspettati nel nido : volpi . topi e topi ragno …
E abbiamo visto ogni genere di preda ; dal piccolo topo al riccio,cornacchie o conigli ….
La scorsa stagione Lotte si è infortunata una zampa ed ha zoppicato vistosamente : speriamo che si ripresenti in salute .

Leo è simpatico ed efficiente ; deve lavorare incessantemente per procurare le prede . Non si vede quasi mai perché non vive dentro il nido ma nelle vicinanze o in giro : quando arriva lancia la preda davanti a Lotte o ai piccoli quando sono più grandi e sono in grado di frazionare i bocconi, in genere dopo circa tre settimane .Si ferma un solo attimo a guardare la scena dell’abbuffamento e poi soddisfatto se ne va : mi fa molta tenerezza per l’abnegazione del suo lavoro che non è evidente come il sacrificio di Lotte ma è egualmente importante e faticoso .

Infatti i piccoli mangiano anche 7 topi al giorno e quindi Leo deve cacciare costantemente .
Lotte quando cova è affamatissima ed anche i piccoli : ingoiano il topo con una mossa fulminea.
Se la preda è di grosse dimensioni viene accantonata nell’angolo che funziona come dispensa e poi riconsiderata più tardi .

I piccoli crescono rapidamente ma sono molto goffi ed indifesi : la loro testa è più pesante del corpo e i primi giorni sono spesso costretti ad appoggiarla di lato in terra ma si fortificano in fretta . Come tutti i cuccioli sono vivaci e curiosi : cominciano a fare i primi salti e svolazzi dopo circa due mesi e nel frattempo cominciano a cambiare il piumaggio che all’inizio è abbastanza bruttino direi ,poi cambia da bianco a grigio molto arruffato ;infine spuntano gradatamente le splendide piume e penne dell’età più adulta con sfumature e motivi precisi e bellissimi.
Sulla testa il piumaggio cambia per ultimo per cui per qualche mese hanno il tipico aspetto un po’ sgraziato degli adolescenti .


Una volta l’anno Stefan Brücher ispeziona il nido per inanellare i pulli ma in genere non interviene nel ciclo degli eventi… due anni fa una grave carenza di prede ha messo in serio pericolo la sopravvivenza dei piccoli e si è reso necessario l’intervento umano . :thanks:

Potrei stare qui ancora ore a raccontare le emozioni e le soprese di questo nido : i corvi dispettosi che disturbano Lotte , il topo incosciente che si accorge di essere nel posto sbagliato e scappa ,i richiami sonori per l'accoppiamento ( per l'eccitazione alla vista del cibo , per la richiesta di cibo o per i saluti ..- si impara a distinguerli , sono diversi !), il rigurgito dei resti non commestibili , le nevicate eccessive … ma aspetto l’inizio della nuova stagione per farmi ancora sorprendere incoraggiata da una visita al nido che lascia ben sperare…. :ciau:
Allegati
2017-01-08--18-51-14.jpg
2017-01-08--18-51-14.jpg (74.81 KiB) Visto 3216 volte
2016-06-10--08-10-15.jpg
2016-06-10--08-10-15.jpg (82.45 KiB) Visto 3216 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
Colibrì67
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 7999
Iscritto il: mar set 03, 2013 9:19 pm
città di residenza: porto torres

Re: Gufi in Germania

Messaggio da Colibrì67 » lun gen 23, 2017 7:41 am

:cuori:
Allegati
Cattura.JPG
Cattura.JPG (38.37 KiB) Visto 3198 volte
"L'uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere" B.Powell

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » mar gen 24, 2017 12:32 am

;)
Allegati
2017-01-23--21-33-02.jpg
2017-01-23--21-33-02.jpg (84.95 KiB) Visto 3190 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » sab feb 11, 2017 9:24 am

Ciao cara Lotte !!
Visitina con la neve ?
Fermati !!!!
Allegati
2017-02-11--07-33-01.jpg
2017-02-11--07-33-01.jpg (76.81 KiB) Visto 3128 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » sab feb 11, 2017 10:08 am

Allegati
2017-02-11--07-33-01234.jpg
2017-02-11--07-33-01234.jpg (44.96 KiB) Visto 3124 volte
2017-02-11--07-33-0123.jpg
2017-02-11--07-33-0123.jpg (41.07 KiB) Visto 3124 volte
2017-02-11--07-33-012.jpg
2017-02-11--07-33-012.jpg (44.95 KiB) Visto 3124 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » dom feb 12, 2017 12:27 pm

Controllo condizioni nido per insediamento ? :fifi:
Allegati
2017-02-11--18-03-01.jpg
2017-02-11--18-03-01.jpg (81.63 KiB) Visto 3110 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » gio mar 30, 2017 5:45 pm

Quest’anno la stagione stenta a decollare … o piuttosto Lotte e Leo hanno cambiato luogo di nidificazione …..
L’ultima visita di Lotte infatti è stata l’8 marzo ... =|
Allegati
2017-03-08--05-32-41.jpg
2017-03-08--05-32-41.jpg (94.28 KiB) Visto 2918 volte
2017-03-08--04-34-41.jpg
2017-03-08--04-34-41.jpg (87.12 KiB) Visto 2918 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » gio mar 30, 2017 5:48 pm

Mi dispiace moltissimo perdere questa bella occasione per osservare discretamente la vita quotidiana della famigliola nel momento più bello che è quello della nidiata …
Non mi arrendo facilmente e continuo a collegarmi ; da qualche tempo però le due webcam trasmettono sempre queste immagini e mai più il nido …
Sta succedendo qualcosa che non capisco …
Alla ricerca di Lotte …
Allegati
Lotte2.jpg
Lotte2.jpg (57.27 KiB) Visto 2918 volte
Lotte.jpg
Lotte.jpg (58.34 KiB) Visto 2918 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » gio mar 30, 2017 6:07 pm

Stefan Brücher risolve il mistero e comunica che si ipotizza che , anche se ancora non si vede in un nido, Lotte sia in nuovo vivaio.

E’ stato possibile catturare con la CAM1 il loro volo notturno . Non era molto di più di un attimo , ma era sufficiente la sua traiettoria per la stima del posto .

http://uhu.webcam.pixtura.de/tagebuch/

Sembra come se Lotte sia in una posizione in questo settore di bosco nelle vicinanze del nido dove può osservare non visibile dall'esterno. …

Entro la prossima settimana Stefan cercherà di posizionare una semplice macchina fotografica e un microfono nella zona nido

Con tutta la fortuna, saremo ancora in grado di mostrare le immagini della stagione riproduttiva di quest'anno.

Grazie Stefan ! Confido in te e nel tuo gruppo di collaboratori perché riusciate a regalarci anche quest’anno una bellissima visione !! ;)
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » mer apr 12, 2017 5:52 pm

Finalmente dopo giorni e giorni di ricerca è stato trovato il nido di Lotte .
Per fortuna Stefan Brücher e il suo gruppo non si sono mai persi d'animo ed hanno continuato per giorni a monitorare la zona incoraggiati dal riconoscimento dei richiami e dall'avvistamento fortuito di un volo verso il bosco .

dal sito :"
Non proprio dove inizialmente ho sospettato , e non alla parete di roccia dominante, ma su una roccia più piccola, a vista, ha potuto fare il nido e finalmente identificato. Lotte stessa si è tradita con un po 'di edera giù piuma Hung-in.

L'inizio dell' allevamento si coglie dalle piume della pancia fluff, in modo che il calore del corpo migliore sia trasferito alle uova.
Dopo la prossimità del nido è ora posizionato, ho potuto attraverso un piccolo spazio tra i rami degli alberi sull'altro lato della valle, da circa 300 metri per vedere finalmente Lotte in cova. Lei mi aveva, ovviamente, da tempo nel mirino ...

Giovedi 'sera abbiamo potuto installare durante l'assenza di Lotte una piccola telecamera con microfono al bordo del nido. Purtroppo, lei era assente solo per breve. Appena in tempo, a quanto pare, perché ieri sera un bip da uova potrebbe essere sentito e, eventualmente, un pulcino è già covato.

Cordiali saluti

Il tuo Stefan Brücher
Società per la Conservazione del gufi e. V. "


...quindi questa è una vera fortuna !!! sta per nascere o addirittura è già nato un piccolo !! :okok:


Grazie Stefan !! Come ho detto più volte : ti adoro !!! :beer:
Allegati
2017-04-11--13-35-01.jpg
2017-04-11--13-35-01.jpg (91.74 KiB) Visto 2875 volte
2017-04-11--14-59-01_CAM3.jpg
2017-04-11--14-59-01_CAM3.jpg (87.11 KiB) Visto 2875 volte
Immagine.jpg
Immagine.jpg (43.55 KiB) Visto 2875 volte
2017-04-11--19-35-01.jpg
2017-04-11--19-35-01.jpg (79.8 KiB) Visto 2875 volte
2017-04-11--14-35-01.jpg
2017-04-11--14-35-01.jpg (94.56 KiB) Visto 2875 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
Ferenz
Senior member
Messaggi: 6084
Iscritto il: gio feb 03, 2011 7:23 pm
Località: Berlin

Re: Gufi in Germania

Messaggio da Ferenz » ven apr 14, 2017 8:41 am

13/04/2017 15:30 Lotte eating eggshell and older owlet peeking out. There might be two owlets...

Immagine
by beatebayern - https://www.youtube.com/watch?v=kIbeYEpISFY
Ferenz Immagine

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » ven apr 14, 2017 3:40 pm

Huauu!! :brav: :thanks:
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » dom apr 16, 2017 11:37 pm

Lotte sfama i suoi piccoli ( se ne vedono due ... )
Allegati
Immagine3.jpg
Immagine3.jpg (56.14 KiB) Visto 2836 volte
Immagine2.jpg
Immagine2.jpg (57.6 KiB) Visto 2836 volte
Immagine.jpg
Immagine.jpg (55.11 KiB) Visto 2836 volte
2017-04-16--18-35-01.jpg
2017-04-16--18-35-01.jpg (87.89 KiB) Visto 2836 volte
2017-04-16--16-35-01.jpg
2017-04-16--16-35-01.jpg (88.1 KiB) Visto 2836 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 1874
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi in Germania

Messaggio da rondine » ven apr 21, 2017 12:33 am

Lotte con prede grandi e piccole ...
Allegati
preda35.jpg
preda35.jpg (51.27 KiB) Visto 2792 volte
preda3.jpg
preda3.jpg (43.45 KiB) Visto 2792 volte
preda2.jpg
preda2.jpg (48.99 KiB) Visto 2792 volte
preda.jpg
preda.jpg (49.17 KiB) Visto 2792 volte
lotte e furetto.jpg
lotte e furetto.jpg (50.99 KiB) Visto 2792 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Rispondi

Torna a “Birdcam in the world 2017-2018”