Quiz di birdwatching (by Graziosaluna)

Cleo
Senior
Messaggi: 266
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:47 am
Località: Milano

Messaggio da Cleo » mer giu 25, 2008 9:10 pm

Mumble mumble.... mi sbilancio per la prima foto: poiana calzata immaturo. Mi ha colpito la stria oculare scura, le primarie dove superiormente si intravede un pannello biancastro e una macchia carpale evidente nel sottoala.
La seconda, guardando bene non sono molto sicura ma ormai l'ho sparata.

Olivia

Avatar utente
Ver
Senior member
Messaggi: 1708
Iscritto il: mer apr 18, 2007 9:44 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Ver » gio giu 26, 2008 8:44 am

ragioniamo (che è la cosa più divertente) e andiamo per esclusione, almeno ci facilitiamo un po' la vita! :lol:
interessanti le osservazioni di olivia, che concorda con niseema...
intanto però vorrei escludere il pecchiaiolo che è stato citato tirando le orecchie ai miei "ex" compagni di corso :lol:
il giovane pecchiaiolo ha la testa chiara e l'iride scuro, l'adulto ha la testa scura uniforme e l'iride chiaro... :roll:
-1
assodato questo ci rimane il dubbio amletico....e mi sono dimenticata di nuovo di portarmi il libro in ufficio...che balls! :lol:

Avatar utente
°°Gaia°°
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 1967
Iscritto il: mer mar 07, 2007 11:12 am
Località: Roma

Messaggio da °°Gaia°° » gio giu 26, 2008 8:45 am

:oops:
"il futuro appartiene a chi crede nella bellezza dei propri sogni" E. Roosevelt
"E' molto difficile, se non impossibile, dare la serenità e la gioia agli altri se non l'abbiamo nei nostri cuori" Madre Teresa

Avatar utente
Ver
Senior member
Messaggi: 1708
Iscritto il: mer apr 18, 2007 9:44 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Ver » gio giu 26, 2008 8:49 am

°°Gaia°° ha scritto::oops:
Immagine

Avatar utente
Aku
Senior
Messaggi: 169
Iscritto il: sab giu 07, 2008 8:35 pm
Località: Siracusa

Messaggio da Aku » gio giu 26, 2008 8:57 am

Ben detto... questa differenza spesso però sfugge anche a presunti esperti, o almeno, che si dichiarano tali ..ogni riferimento a persone o fatti realmenti accaduti è causale... :roll: :roll: casuale volevo dire ... :wink:


Per le bestiole, in genere, oltre ai colori, ai disegni, alla forme, imparate a guardare (per chi non è daltonico :cry: ) le tonalità, i gradienti di colorito, ossia caldo, freddo, spesso molto moltissimo importanti

poi: desumete quanto possibile sembre le misure, le lunghezze, le forme, le reali caratteristiche...
Andrea(ku) Corso

Non amo l'uomo di meno, ma la natura di più Byron
Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di NOTTE (EA Poe)

Avatar utente
Ver
Senior member
Messaggi: 1708
Iscritto il: mer apr 18, 2007 9:44 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Ver » ven giu 27, 2008 8:19 am

basta, ho deciso, mi butto: giovane di poiana codabianca!
stria oculare (occhio chiaro-giovane), macchia carpale netta, primarie chiare, in generale remiganti chiare, e accolgo il suggerimento dei colori caldi....
bho? :oops:
è tosta questa volta: magari l'ho sparata proprio grossa!

Avatar utente
Aku
Senior
Messaggi: 169
Iscritto il: sab giu 07, 2008 8:35 pm
Località: Siracusa

Messaggio da Aku » ven giu 27, 2008 8:51 am

e l'altra foto :wink: :lol:

Daiiiiiiiiiiiii..... :roll:
Andrea(ku) Corso

Non amo l'uomo di meno, ma la natura di più Byron
Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di NOTTE (EA Poe)

Avatar utente
Smilla
Senior
Messaggi: 290
Iscritto il: ven mar 09, 2007 10:29 am
Località: Roma

Messaggio da Smilla » ven giu 27, 2008 8:21 pm

1. poiana codabianca juv, o poiana delle steppe juv????
2. storni e mugnaiaccio............
:roll:

....anche se il rapace è fotografato da una prospettiva poco idonea per percepirne le proporzioni, mi sembra più compatto di una poiana codabianca...e quasi tutte le caratteristiche elencate da ver possono essere attribuite con una certa variabilità ad una poiana delle steppe........ :shock:

Avatar utente
Aku
Senior
Messaggi: 169
Iscritto il: sab giu 07, 2008 8:35 pm
Località: Siracusa

Messaggio da Aku » sab giu 28, 2008 8:05 am

Osservazione giusta quella di Smilla, soprattutto sul fatto che sembra più compatta... però la capoccia è un capoccione, con testone bello alto e becco massiccio e poderoso, la rima buccale è molto lunga, e soprattutto in un juv. con piumaggio chiaro di vulpinus la macchia carpale non sarebbe così evidente e netta e ampia...

ergo: è un juv. di POIANA CODABIANCA Buteo rufinus

Essendo fatta in Kuwait potrebbe essere un ind. della sottospecie cirtensis (quella Nord Africana- Medio orientale)... ma con foto soltanto non si può dire... bisogna vederla sul campo perchè la cirtensis è poco più grande della poiana delle steppe, Bbuteo vulpinus ossia mooolto più piccola e compatta di una Codabianca Brufinus rufinus.

Ad ogni modo, primo quiz svelato....

secondo ancora in sospeso... anche se alcuni.... aspetto ancora che si sbilancia qualcun altro e poi do la seconda soluzione intanto commenti alla prima....
Andrea(ku) Corso

Non amo l'uomo di meno, ma la natura di più Byron
Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di NOTTE (EA Poe)

Avatar utente
Aku
Senior
Messaggi: 169
Iscritto il: sab giu 07, 2008 8:35 pm
Località: Siracusa

Messaggio da Aku » sab giu 28, 2008 8:58 am

Immagine



Immagine



Dunque:


1) non è un PECCHIAIOLO: per la ragioni sottolineate da Ver... inoltre, nel juv. pecchiaiolo le barrature nelle secondarie sarebbero assai più marcate ed ampie e meno numerose PUNTO 4 (LEGGI BARRE STRETTE E poco ampie) , e tutte le secondarie sarebbero offuscate, "sporche", in netto contrasto con le primarie chiare ...
inoltre, dalla foto col capoccione ingrandito, se guardate bene la narice è ovale, tondetta...nel Pernis come nei Milvus la narice è ovale e oblunga, molto superficile e stretta. Un pò come Aquile anatraie (narice tonda e piccola) versus altre Aquile sp.
L'adulto di Pecchiaiolo invece avrebbe un numero minore di barrature sulle secondarie e le barre sarebbero più nette, larghe e con distribuzione lungo la penna differente (non regolare ma barra terminale e poi 2/3 più alla base nei maschi mentre nelle femmine simile ma diversamente distribuite e in numero minore che nelle Buteo sp.).
In fine, la testa sarebbe allungata e piccolina, da piccione come si dice spesso.

2) non è POIANA CALZATA: il juv. di Poiana calzata Buteo lagopus è mooolto simile per il disegno della faccia, per il colore della testa, per la macchiona carpale ecc... una regola generale (non sempre ma quasi) è che le bestie nordiche hanno toni di piumaggio freddi (leggi ghiaccio, neve, ecc...) mentre quelle del sud hanno toni caldi (curti e niuri si dice no...?? :oops: :wink: e calienti giusto :roll: :shock: :wink: )...
la bestia in questione ha toni molto caldi quindi è una terrona .

nella calzata la testa è bianco latte o bianco argento ghiaccio, anche le copritrici... inoltre la base della "mano" (primarie) da sopra è molto bianca a finestrone chiaro, e alla base della coda anche se dalla foto si vede male si noterebbe un bel chiazzone bianco.

3) Non è POIANA DELLE STEPPE Buteo buteo vulpinus, ossia la sottospecie orientale e migratrice di lunghissima distanza della nostra Poiana... be, qui siamo su livelli altissimissimi di riconoscimento e dfavvero non pretendo così tanto da nessuno di voi (e spesso neanche da me stesso, quando dico per le poiane nord africane: vattelo a pesca cos'è se vulpinus o rufinus cirtensis :roll: :oops: :cry: ) però in linea di massima la macchia carpale non è mai così netta ed ampia PUNTO 1) e ben contrastante in vulpinus, tantomeno nei piumaggi chiari. Inoltre la banda terminale scura alle secondarie PUNTO 6) è in genere più ampia nella vulpinus, e le altre sono anche più ampie e marcate. Inoltre la testa è più piccola, da pecchiaiolo, il becco meno poderoso e massiccio, più basso e snello, la rima buccale più corta.

3) non è un juv. di POIANA COMUNE Buteo buteo buteo (ssp.) : perchè PUNTO 3) ha stia oculare e malare (il mustacchione) ben netti, testone enorme e chiaro in contrasto con petto, questo è striato ai lati e immacolato al centro, nelle juv. poiane in simili piumaggi è tutto più omogeneamente striato/gocciolato, le copritrici del sottoala sono molto chiare e poco marcate mancando quasi del tutto segni scuri di sorta, e sono PUNTO 1) in netto contrasto con un macchione carpale nero e ben netto. PUNTO 2) le copritrici sono molto rossicce e calde, con ampia marginatura. Per il resto, affidatevi al signore spesso per distingue alcuni esemplari :oops: :cry: :roll:


- è un juv. di POIANA CODABIANCA Buteo rufinus ssp.

MA JUV. PERCHE':

IRIDE - L'iride è giallo limone, in tutte le Buteo sp. nell'adulto l'iride è scuro, giallo nei juv. dell'anno, grigiolino-giallo negli immaturi di 1-2 anni.

poi:

PUNTO 5) tutte le grandi copritrici (GC) hanno apice chiaro e in toto formano come una barretta chiara lungo il soprala! tipico di tutti i juv. rapaci.

PUNTO 6) la barra terminale alle secdondarie è soffusa, scura si ma non nera e nettissima come negli adulti. A dire il vero nei juv. tipici le secondarie dovrebbero essere più soffuse e sporche ma in questo sono chiare, potrebbe essere un effetto della luce da sotto riflessa, e cmq. appaiono più scure e meno brillanti della base della mano bianchissima.



Un ind. simile ma con primarie interne mutate, da adulto.

Immagine




Da sopra

Immagine


Da sotto

Immagine
Andrea(ku) Corso

Non amo l'uomo di meno, ma la natura di più Byron
Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di NOTTE (EA Poe)

Niseema

Messaggio da Niseema » sab giu 28, 2008 11:33 am

:oops: beh c'ero andata vicina... grazie per le esaurienti spiegazioni! :)

Cleo
Senior
Messaggi: 266
Iscritto il: ven feb 15, 2008 10:47 am
Località: Milano

Messaggio da Cleo » sab giu 28, 2008 5:52 pm

Beh, almeno avevo capito che era un giovane... fino a poco tempo fa era ancora un mistero :)
Come al solito chiarissimo.
Olivia

Avatar utente
Aku
Senior
Messaggi: 169
Iscritto il: sab giu 07, 2008 8:35 pm
Località: Siracusa

Messaggio da Aku » dom giu 29, 2008 8:18 am

Aspettiamo allora lunedì per dare l'altra soluzione, vediamo se nel frattempo qualcunaltro ci si vuole cimentare :wink: :oops:
Andrea(ku) Corso

Non amo l'uomo di meno, ma la natura di più Byron
Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di NOTTE (EA Poe)

Avatar utente
Lollo73
Senior member
Messaggi: 636
Iscritto il: ven mar 09, 2007 9:31 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Lollo73 » dom giu 29, 2008 11:13 am

grazie Aku per le spiegazioni....speriamo almeno x la seconda foto :-)
Lorenzo
http://lolloeyeinthesky.spaces.live.com/

"La Natura non fa nulla di inutile" (Aristotele)

Avatar utente
Aku
Senior
Messaggi: 169
Iscritto il: sab giu 07, 2008 8:35 pm
Località: Siracusa

Messaggio da Aku » dom giu 29, 2008 1:06 pm

Per la seconda do un aiuto: guardate la lunghezza delle zampe, lasciate stare il colore ma la lunghezza della tibia e soprattutto del tarso...non è un Gabbiano giusto? troppo lunghe anche per un roseo o corso o mugniaiaccio o altri. Poi guardate la coda!!

a lunedì
Ultima modifica di Aku il lun giu 30, 2008 7:23 am, modificato 1 volta in totale.
Andrea(ku) Corso

Non amo l'uomo di meno, ma la natura di più Byron
Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di NOTTE (EA Poe)

Rispondi

Torna a “Area Discussioni”