Gufi reali in Germania - Eifel

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 2088
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

morte del gufetto più piccolo

Messaggio da rondine » ven apr 30, 2021 12:22 pm

Questo è il video che non avrei mai voluto vedere : Il pulcino più piccolo è morto giovedì.
Così scrive il tutore del nido Stefan Brücher :
Negli ultimi giorni, l'approvvigionamento di cibo è stato sufficiente, ma il piccolo più giovane non è cresciuto abbastanza e sopprattutto non ha saputo intercettare il cibo che così ha alimentato i fratelli più grandi.
I fratelli infatti erano già molto abituati a ricevere cibo, erano in grado di farsi strada meglio e ingoiare un topo intero alla volta.
Il pulcino più piccolo e ancora cieco veniva troppo spesso lasciato indietro e le temperature particolarmente basse rendevano ancora più difficile la sua situazione.
Lotte ha messo da parte il pulcino morto e ha aspettato fino a quando non lo ha dato da mangiare ai fratelli. Niente è sprecato. Mi sembra che Lotte abbia lasciato che questo sviluppo facesse il suo corso senza intraprendere alcuna azione specifica contro di esso. Questo modello di comportamento è stato impresso in innumerevoli millenni nella storia evolutiva; è istintivamente corretto per i gufi reali. Cordiali saluti, ma anche un po 'depresso Il tuo Stefan Brücher
Sono molto triste anche io .... :sad:

https://youtu.be/eyVjLQXb_6U







piccolo1.jpg
piccolo1.jpg (85.21 KiB) Visto 173 volte
Ultima modifica di rondine il sab mag 01, 2021 10:39 am, modificato 1 volta in totale.
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Falchetta 21+
Junior member
Messaggi: 28
Iscritto il: lun apr 26, 2021 12:09 pm
città di residenza: Trento

Re: Gufi reali in Germania - Eifel

Messaggio da Falchetta 21+ » sab mag 01, 2021 9:09 am

Veramente difficile accettare ciò che leggo, sì sono le leggi della natura lo capisco,ma il cuore e l'emotività veramente non le comprende....

Avatar utente
Ferenz
Senior member
Messaggi: 6170
Iscritto il: gio feb 03, 2011 7:23 pm
Località: Berlin

Re: Gufi reali in Germania - Eifel

Messaggio da Ferenz » sab mag 01, 2021 10:21 am

Immagine

Immagine

Immagine
Ferenz Immagine

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 2088
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Re: Gufi reali in Germania - Eifel

Messaggio da rondine » sab mag 01, 2021 6:00 pm

Falchetta 21+ ha scritto:
sab mag 01, 2021 9:09 am
Veramente difficile accettare ciò che leggo, sì sono le leggi della natura lo capisco,ma il cuore e l'emotività veramente non le comprende....
Hai ragione , anche io trovo il video veramente crudo...
In realtà niente è crudele, anche se è triste, fa parte del ciclo della vita, il più forte sopravvive.
Il giorno prima Lotte aveva provato più volte a spingere il piccolo fuori dal sole, ma il piccolo era già molto debole e non si era mosso , così ha smesso di alimentarlo.
Succede con un certa frequenza : le cicogne addirittura a volte uccidono il più giovane per far sopravvivere quelli più grandi e i pulcini di barbagianni a volte si uccidono a vicenda.
L'anno scorso la cicogna nera del nido ungherese ha ucciso il suo piccolo e gracile ultimo della nidiata. Per ucciderlo ci messo tre ore , lo ha dato in pasto ai fratelli che non avevano neanche il becco grande a sufficienza per farlo e quindi alla fine lo ha buttato giù dal nido sotto lo suardo tranquillo del padre .
Questo è il motivo per cui quest'anno (sbagliando) non seguo quel nido.

Mi sono quindi costretta a pensare due cose:
- sbagliamo a "umanizzare"i comportamenti dei nostri amici uccelli , che non possiedono la capacità di provare sentimenti e seguono unicamente l'istinto riproduttivo e di sopravvivenza
-il costo energetico dell'allevamento è veramente molto alto: non è così scontato trovare le predee farle bastare per tutti; noi non possiamo capirlo fino in fondo perchè sfamarci ,almeno nel mondo occidentale,è un problema relativo
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Falchetta 21+
Junior member
Messaggi: 28
Iscritto il: lun apr 26, 2021 12:09 pm
città di residenza: Trento

Re: Gufi reali in Germania - Eifel

Messaggio da Falchetta 21+ » dom mag 02, 2021 6:37 am

Ti ringrazio per il tuo intervento che mi aiuta ad avvicinarmi a questo affascinante mondo dei rapaci. Non so se riuscirò ad osservarlo e a non soffrire,ma non riesco più ad abbandonarlo

Falchetta 21+
Junior member
Messaggi: 28
Iscritto il: lun apr 26, 2021 12:09 pm
città di residenza: Trento

Re: Gufi reali in Germania - Eifel

Messaggio da Falchetta 21+ » mer mag 12, 2021 9:25 am

Da ieri non vedo più né Lotte né il maschio,mi collego spesso ma non li vedo mai. Qualcuno li ha visti? Grazie mille

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 2088
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Lotte e Leo vicini al nido

Messaggio da rondine » mer mag 12, 2021 11:04 pm

Nella nostra famiglia di gufi reali tutto sta andando come negli anni precedenti.I piccoli crescono e si distaccano gradualmente dalla madre che si allontana sempre più spesso ma che non li ha abbandonati .
Dall'età di circa quattro settimane, i gufetti spesso non siedono più a diretto contatto con la madre. Nei giorni scorsi abbiamo anche potuto osservare come Lotte offrisse l'alimentazione al di fuori dell'attuale nicchia di allevamento. Tuttavia, i piccoli erano ancora riluttanti a lasciare il loro raggio d'azione ridotto.

2021-05-12--14-03-01.jpg
2021-05-12--14-03-01.jpg (104.36 KiB) Visto 120 volte
2021-05-11--20-33-01.jpg
2021-05-11--20-33-01.jpg (115.55 KiB) Visto 120 volte
2021-05-11--20-03-01.jpg
2021-05-11--20-03-01.jpg (110.88 KiB) Visto 120 volte
2021-05-11-06-38-07_CAM1.jpg
2021-05-11-06-38-07_CAM1.jpg (136.92 KiB) Visto 120 volte
2021-05-12-05-22-29_CAM1.jpg
2021-05-12-05-22-29_CAM1.jpg (115.14 KiB) Visto 120 volte
Ultima modifica di rondine il gio mag 13, 2021 10:17 am, modificato 1 volta in totale.
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 2088
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

prossimo inanellamento

Messaggio da rondine » mer mag 12, 2021 11:16 pm

Stefan Brücher della Società per la conservazione dei gufi e V. chiarisce che anche se Lotte non è nel campo visivo della telecamera, spesso è molto vicina. Si tiene anche in contatto con la sua prole acusticamente con toni poco appariscenti.
Oggi, mercoledì (12 maggio) è stata notata una piccola oscillazione della cam nelle prime ore del mattino.
Lotte evidentemente è atterrata sulla cam.

Sempre Stefan ci aggiorna sul fatto che l'approvvigionamento alimentare è stato abbastanza buono negli ultimi dieci giorni. Finora è stato catturato un numero notevole di piccioni, una poiana, corvi e conigli.

Non è facile trovare il momento più adatto per inanellare i piccoli del gufo reale.
Se il tempo lo permetterà Stefan dovrebbe salire a inanellare i piccoli domenica prossima intorno alle 12 .
2021-05-12--09-03-02.jpg
2021-05-12--09-03-02.jpg (106.47 KiB) Visto 120 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Falchetta 21+
Junior member
Messaggi: 28
Iscritto il: lun apr 26, 2021 12:09 pm
città di residenza: Trento

Re: Gufi reali in Germania - Eifel

Messaggio da Falchetta 21+ » gio mag 13, 2021 7:16 am

Ringrazio molto per le risposte..ero veramente preoccupata

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 2088
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

Eccomi

Messaggio da rondine » gio mag 13, 2021 10:26 am

Lotte frequenta ancora il nido visto che i piccoli non si allontanano ancora ..

Qui porta addirittura un falco !

La potenza del gufo reale mi sorprende sempre !!
LOTTE2.jpg
LOTTE2.jpg (59.39 KiB) Visto 113 volte
LOTTE.jpg
LOTTE.jpg (97.77 KiB) Visto 113 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 2088
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

visita del ghiro

Messaggio da rondine » sab mag 15, 2021 10:18 pm

Il ghiro torna a fare visita al nido

ghiro2.jpg
ghiro2.jpg (79.93 KiB) Visto 107 volte


ghiro.jpg
ghiro.jpg (72.9 KiB) Visto 107 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Falchetta 21+
Junior member
Messaggi: 28
Iscritto il: lun apr 26, 2021 12:09 pm
città di residenza: Trento

Re: Gufi reali in Germania - Eifel

Messaggio da Falchetta 21+ » mar mag 18, 2021 1:02 pm

Ho letto ciò che non avrei mai voluto leggere,sto scrivendo con le lacrime agli occhi,i due dolci,inermi,batuffolo di pulli sono stati mangiati dai procioni.Li seguivo da un mese,facevano parte del mio odierno,i loro occhioni dolcissimi ed enormi, così uguali a quelli della madre erano bellissimi. Non riesco a scrivere altro,non so neanche se ho scritto nel posto giusto...ora chiedo solo una cosa: come reagisce una madre di fronte a ciò? Cosa proverà Lotte?

Avatar utente
rondine
Senior member
Messaggi: 2088
Iscritto il: mer ago 17, 2011 9:08 am
città di residenza: milano
Località: milano

morte dei piccoli

Messaggio da rondine » mer mag 19, 2021 5:01 pm

Purtroppo è andata proprio così: non posto il video perchè è troppo crudele ...
Sono veramente dispiaciuta per i piccoli ...

Stefan prova a commentare così con la logica di un bravo ornitologo ma non mi consola lo stesso :
...
Questa è la prima prova per l'Eifel, .... I procioni sono stati introdotti in Europa dall'uomo, le specie autoctone non hanno strategie ben sviluppate per affrontare questo pericolo.
...I gufi reali sono in grado di proteggere i loro piccoli ma quella notte per scarsità di cibo Lotte era andata a caccia.
I gufi reali possono respingere i procioni, forse persino ucciderli. Ma i gufi reali devono percepire l'aggressore in tempo.

Alcuni siti di riproduzione sono facilmente accessibili per i procioni, altri meno.
Lotte non deporrà le uova di nuovo quest'anno. I gufi reali hanno altri accoppiamenti se solo se falliscono nelle prime settimane di incubazione.

Lotte ha mangiato i resti dei giovani uccelli e ha ingoiato un piede con un anello che probabilmente rigurgiterà.

Il procione è una specie introdotta dall'uomo dal Nord America in Germania, che è sfuggita alla prigionia e si è affermata nell'ecosistema locale nel secolo scorso. Un gran numero di specie autoctone, comprese le specie in via di estinzione, cade vittima dei procioni. Questo include non solo uccelli, ma anche anfibi, rettili e altri gruppi di specie.

Alcune zone della nostra natura sono esposte ai procioni in modo ancora più indifeso di quanto possiamo osservare i nostri gufi reali. Lutz Dalbeck della stazione biologica nell'Eifel settentrionale, ad esempio, ha riferito di veri e propri massacri in stagni poco profondi. Centinaia di anfibi morsi giacevano sulla riva. Solo le parti più deliziose sono state morse, molti animali erano ancora vivi per un po '. Avevano l'istinto di nascondersi nel fango quando erano in pericolo, un comportamento efficace per i predatori europei. I procioni, tuttavia, brancolano nel fango e trovano la vita in questo modo. Se cercano cibo in gruppo, possono svuotare interi stagni.

La sera del 18 maggio Lotte e Leo sono venuti con il cibo e non hanno trovato nessuno. Sembra che abbiano ancora bisogno di tempo per rendersi conto della situazione.
Grazie Falchetta per le tue attente osservazioni, mi auguro andrà meglio l'anno prossimo !

procione.jpg
procione.jpg (46.86 KiB) Visto 91 volte
Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo perché è là che siete stati ed è là che vorrete tornare”.... Leonardo

Falchetta 21+
Junior member
Messaggi: 28
Iscritto il: lun apr 26, 2021 12:09 pm
città di residenza: Trento

Re: Gufi reali in Germania - Eifel

Messaggio da Falchetta 21+ » mer mag 19, 2021 6:08 pm

Non ho guardato il video soffro già abbastanza,la notte lì avevo visti credo poco prima dell'aggressione,e mi ero spaventata perché soli e così indifesi,non credo che seguirò ancora altri nidi, è stato terribile leggere la notizia mi ero talmente affezionata a quei teneri batuffoli dagli occhi sognanti,ma ringrazio di averli avuti per un po' con me,e ringrazio te per aver chiarito alcune dinamiche del mondo animale

Avatar utente
Ferenz
Senior member
Messaggi: 6170
Iscritto il: gio feb 03, 2011 7:23 pm
Località: Berlin

Re: Gufi reali in Germania - Eifel

Messaggio da Ferenz » gio mag 20, 2021 10:59 am

Thank You rondine, what a great loss!
Ferenz Immagine

Rispondi

Torna a “Birdcam in the world 2021”