Alba e Vespro

I falchi pellegrini Alba e Vespro occupano una cassetta nido su un edificio della ciminiera del Policlinico Umberto I di Roma.
La webcam di questo nido è attiva grazie alla collaborazione con l’ufficio tecnico del Policlinico. La cam trasmette dalle 06:00 alle 20:00.
Dal 2004 Ornis italica, l’associazione di ricercatori promotrice del progetto Birdcam.it, si occupa dell’istallazione e della gestione di webcam su nidi di uccelli. Tutte le webcam trasmettono le immagini online nel sito www.birdcam.it.

Loading...

I falchi pellegrini Alba e Vespro occupano una cassetta nido su un edificio della ciminiera del Policlinico Umberto I di Roma.
La webcam di questo nido è attiva grazie alla collaborazione con l’ufficio tecnico del Policlinico. La cam trasmette dalle 06:00 alle 20:00.
Dal 2004 Ornis italica, l’associazione di ricercatori promotrice del progetto Birdcam.it, si occupa dell’istallazione e della gestione di webcam su nidi di uccelli. Tutte le webcam trasmettono le immagini online nel sito www.birdcam.it.

I falchi pellegrini Alba e Vespro occupano una cassetta nido su un edificio della ciminiera del Policlinico Umberto I di Roma.
La webcam di questo nido è attiva grazie alla collaborazione con l’ufficio tecnico del Policlinico. La cam trasmette dalle 06:00 alle 20:00.
Dal 2004 Ornis italica, l’associazione di ricercatori promotrice del progetto Birdcam.it, si occupa dell’istallazione e della gestione di webcam su nidi di uccelli. Tutte le webcam trasmettono le immagini online nel sito www.birdcam.it.

  • Alba e Vespro 2021 • Re: Alba e Vespro 2021 album fotografico

    Appena avvistata femmina e un maschio, volato via un secondo prima che facessi lo screen!

    Capturealba.PNG

    Statistiche: Inviato da Beatrice — ven apr 09, 2021 12:59 pm


  • Alba e Vespro 2021 • Re: Alba e Vespro 2021 album fotografico
    sono preoccupato perchè le uova sembrano abbandonate anche quest'anno

    la situazione è simile a quella dello scorso anno.
    Lo scorso anno sono state deposte due uova che poi sono state abbandonate.
    Due uova è un numero non sufficiente a fare "scattare" l'incubazione. In genere, i falchi cominciano ad incubare con continuità dopo il terzo uovo.
    Quest'anno le condizioni ci sarebbero state (e ad esempio al malpighi i falchi stanno covando 3 uova) ma a giudicare da quello che si riesce a vedere in cam i falchi non hanno intenzione di cominciare l'incubazione.
    A volte si vede un individuo posato, ma quando sono andato a misurare le uova la scorsa settimana ne ho visto solo uno lì vicino. In genere i due della coppia si vedono sempre volare in prossimità del nido emettendo forti vocalizzazioni, ma quando sono salito non è successo nulla.
    Le uova erano tiepide, ma potrebbero essere state riscaldate semplicemente dall'aria che in quella giornata di sole e poco vento aveva una temperatura intorno ai 20 g.
    Lo scorso anno le uova sono state messe in incubatrice ma non si sono schiuse.
    Quest'anno potremmo recuperarle e mettere anche queste in incubatrice ma non sono affatto positivo sulla riuscita dell'incubazione artificiale dopo i giorni che sono trascorsi dalla deposizione. Forse potremmo aggiungere un altro uovo (finto) per aumentare la motivazione ad incubarle. Ma se è rimasto solo un individuo non si accollerà l'impegno dell'incubazione.
    quindi ahimè credo che per anche quest'anno questo nido non produrrà falchi.
    Cerchiamo di capire dalle poche visite che i falchi fanno al nido chi è rimasto (se il maschio o la femmina) o cosa sta succedendo

    ringrazio per eventuali osservazioni e commenti

    giac

    Grazie per le informazioni Giacomo.
    Per quello che abbiamo potuto osservare è sempre stata la femmina ad incubare inoltre a inizio stagione il maschio presente era un individuo non inanellato, poi è stato immortalato sempre al nido un adulto maschio inanellato il giorno 7 marzo (foto di courduroy). Comunque anche le visite da parte del primo maschio sono state brevi e rare. Ho immaginato che ci fossero due maschi in zona che si stavano contendendo Agar, per questo nessuno le dava il cambio nella cova (Era successa una cosa simile al parco dei castelli romani un paio di anni fa, le dinamiche erano le stesse: due maschi in zona e due uova deposte con la femmina che non riceveva mai il cambio, quindi sono state abbandonate dopo poco). Il giorno che sei andato a misurare io stavo osservando la cam e c'era Agar sopra, quindi erano calde perchè era presente la femmina che è volata via quando ha sentito che stavi arrivando, ma non so da quanto tempo era lì.

    Che pensi giac della mia teoria?

    Statistiche: Inviato da Beatrice — lun apr 05, 2021 2:35 pm


  • Alba e Vespro 2021 • Re: Alba e Vespro 2021 album fotografico

    Come ho detto qualche giorno fa fino al 31 l'ho vista in cova anche se via via sempre meno. Negli ultimi giorni viene al nido, ma niente cova.

    Statistiche: Inviato da Beatrice — ven apr 02, 2021 7:49 am